Usare Il Cervello Per Concentrarsi Su Aree Diverse Dal Cibo È La Chiave

Hai mai deciso di fare un viaggio in qualche luogo relativamente poco familiare? All’improvviso, ovunque guardi, c’è qualcosa nella tua destinazione pianificata. Attiva un canale di viaggi televisivi ed è in primo piano. Prendi un giornale e c’è un articolo a riguardo. Perché questo improvviso interesse universale in un posto in cui non hai mai pensato davvero tanto?

Questo è il segreto: prima non ci stavi pensando. Il soggetto era sempre là fuori, ma non l’hai fatto – si dedica, quindi non te ne sei accorto. Siamo circondati da così tanta stimolazione e informazione che non riusciamo a cogliere più di una frazione di ciò che entra nel nostro ambiente. Filtriamo la maggior parte di questi stimoli dai nostri stessi interessi e dalla nostra mancanza di interesse.

Essere coinvolti in un nuovo campo e ciò che pensavi fosse un argomento piuttosto ristretto e sottosviluppato si rivela come un’area mondiale, enorme, completamente sviluppata in cui sei un novizio circondato da esperti che sembrano essere ampiamente conosciuti e rispettati – il “guru” del nuovo campo – ma non ne hai mai sentito parlare prima.

Cambiare i tuoi interessi cambia il tuo mondo perché i tuoi filtri sono stati rimodellati. Accade spesso spontaneamente quando qualcosa che vedi o senti colpisce un accordo interno, ti intriga e trascina i tuoi pensieri in nuove direzioni.

Può anche accadere per necessità quando sei costretto ad esplorare nuove aree per raggiungere un obiettivo diverso. Ad esempio, ho scritto per anni. Non ho mai pensato fuori dagli schemi dell’editoria tradizionale che dice di presentare agli editori commerciali e spero che dopo un numero incredibile di rifiuti, qualcosa rimarrà.

Un giorno su Internet, ho trovato l’auto-pubblicazione e sono entrato in un vasto universo di cui non sapevo nulla. Una volta pubblicato, sono stato costretto a incamminarmi nel mondo della pubblicità che ho sempre pensato fosse un piccolo campo che comprendeva personaggi famosi e personalità pubbliche. La profondità e l’ampiezza delle informazioni e delle risorse è stata travolgente. Dopo molti mesi di trolling, ho ancora solo raschiato la superficie.

A cosa serve questo? Se cambiamo la nostra visione del mondo spontaneamente o per necessità, PERCHÉ NON CAMBIARLO PER DESIGN?

Se penso spesso al cibo, il mio mondo è pieno di stimoli legati al cibo. Guardo e mi occupo di pubblicità di cibo, spettacoli di cucina, fonti di ricette, nuovi ristoranti, pentole e gadget da cucina “assolutamente fantastici”. Se mi considero un buongustaio, scruto l’aspetto del piatto e la raffinatezza degli ingredienti. Se sono a dieta, analizzo i dettagli di quanti carboidrati, quanto grasso, quanti grammi di proteine, il contenuto calorico totale. Se il mio obiettivo è la salute, cerco vitamine, minerali e spazzini di radicali liberi.

Ovunque la mia particolare attenzione risieda, non ha molta importanza: TUTTO IL CIBO!

Se vogliamo cambiarlo, rimuovere il cibo dal suo ruolo centrale nelle nostre vite, dobbiamo smettere di pensarci. Non è un compito facile ma può essere fatto, anche se doloroso. La vera domanda è come possiamo farlo.

Rileggere le ultime due pagine. Coloriamo il nostro mondo da come filtriamo il suo input. Stiamo andando a filtrare ogni pezzo di cibo (scusate il gioco di parole) che possiamo e sostituirlo con input diversi che non ci faranno ingrassare.

Che Tipo Di Stimoli Dovremmo Lasciare Entrare?

Questo è dove andiamo in direzioni diverse perché ogni individuo ha i propri gusti e antipatie. Per una persona, pensare al sesso può essere una sostituzione eccellente, perché un altro calcio può fornire un piacevole diversivo, mentre un altro potrebbe preferire il raggiro con un grande romanzo giallo.

Ciò che è importante a questo punto è scegliere qualcosa che ti piace fare! Avrai tutto il tempo per lavorare sugli aspetti dolorosi della perdita di peso, ma in questa fase iniziale, stare tranquillo è della massima importanza. Lascia le tue tendenze al martirio per dopo.

Lascia un commento