Alcuni Importanti Fattori Di Distribuzione Del Grasso Corporeo

La maggior parte degli uomini e delle donne ingrassano in modo diverso. Ma su ciò che rende il grasso regolare in un modo preferenziale, ci sono poche prove.

Gli scienziati hanno accertato che le forme corporee specifiche sono: la forma androide, o la forma di mela, comune tra gli uomini (depositi di grasso nella parte centrale del corpo, principalmente sull’addome) e la forma ginoide o a pera, più comune tra le donne (grasso depositato sui fianchi e sul fondo). C’è anche il terzo tipo di forma del corpo: la forma ovoidale, che non distingue tra uomini e donne. Con questo tipo possiamo parlare di una copertura generale del grasso corporeo.

Pensando a molti casi di eccezioni, cerco di scoprire in che cosa consista se esiste una rigida distribuzione del grasso specifico per uomini e donne e quali sono i fattori che influenzano la distribuzione del grasso. E trovo questo interessante non tanto quanto il lato estetico, ma dal punto di vista della salute.

Essere sovrappeso o sottopeso sono caratteristiche che dipendono da molti fattori: sei geneticamente sovrappeso se hai una storia familiare di genitori / parenti sovrappeso. Inoltre, il sistema nervoso svolge un ruolo importante nel bilanciamento del peso corporeo: la serotonina e le endorfine inviano segnali al cervello che inducono la necessità di mangiare o al contrario. C’è anche l’ormone CCK che trasmette i segnali cerebrali sullo stato di sazietà – diminuisce la fame.

Mentre generalmente il peso corporeo viene influenzato geneticamente, ormonalmente e dalle condizioni di mantenimento del corpo (la routine di attività), sembra che la distribuzione del grasso sia influenzata dall’età, dall’eredità genetica, dalla razza, ma in misura maggiore dagli ormoni specifici del genere. Sono responsabili della distribuzione del grasso in alcune zone del nostro corpo: quindi, gli estrogeni responsabili delle caratteristiche sessuali femminili tipiche influenzeranno la deposizione di grasso nel formato a pera, favorendo la sua deposizione sui fianchi, sulle cosce e sul ventre, mentre il testosterone “condurrà” il grasso principalmente verso la pancia e la parte superiore del corpo.

Gli ultimi studi dimostrano che la tendenza degli uomini verso il formato ginoide è aumentata negli ultimi 30 anni (uno studio mostra una crescita di 2 pollici nei fianchi degli uomini negli ultimi 30 anni). Secondo ricerche come John R. Lee, MD (specialista in terapia naturale per progesterone), Dr. Jesse Hanley e Dr. Peter Eckhart, sembra che la vita moderna esponga le persone a una maggiore quantità di estrogeni e sostanze simili agli estrogeni (xenoestrogeni o estrogeni estranei ).

Le fonti di queste sostanze possono essere plastiche, bottiglie di plastica, carne bovina, pollo e maiale commercialmente allevati, prodotti per la cura personale, pesticidi, erbicidi, pillole anticoncezionali, spermacidi, detersivi, cibi in scatola e lacche. Il problema è che l’aumento dei livelli di estrogeni negli uomini non solo fa ingrassare le anche, ma è il principale fattore di rischio per malattie come l’allargamento della prostata e il cancro.

Inoltre, per le donne, la distribuzione del grasso del modello androide dovrebbe sollevare questioni relative agli squilibri ormonali, tali situazioni essendo una potenziale causa di problemi di salute come la sindrome dell’ovaio policistico.

Abbiamo visto come i problemi di salute possono influire sul grasso corporeo, ora diamo un’occhiata a come il grasso può causare problemi di salute.

È chiaro che l’aumento del grasso corporeo influisce sulla salute, la notizia è che la sua distribuzione sul corpo influenza lo stato di salute di specifici organi.

Secondo il suo posizionamento, il grasso può essere sottocutaneo (sotto la pelle) o viscerale (attorno agli organi). La maggiore preoccupazione è generata dal grasso viscerale che può interferire con il buon funzionamento degli organi vitali. Esiste una relazione tra depositi di grasso e depositi di grasso specifici: il grasso intorno alla sezione centrale del corpo è associato al grasso viscerale, quindi il grasso addominale rappresenta il più grave rischio per la salute.

Il rapporto vita-fianchi è un metodo per determinare se ci sono quantità eccessive di grasso nella parte superiore del corpo. Si ottiene dividendo la misurazione della vita mediante la misurazione dell’anca. I limiti superiori sono: .95 per gli uomini e .80 per le donne. Qualsiasi valore eccedente dovrebbe essere allarmante.

Gli individui grassi a forma di mela sono esposti a un rischio maggiore di sviluppare malattie legate all’obesità, poiché il grasso è intra-addominale e distribuito attorno allo stomaco e al torace. Rischiano:

  1. Malattie cardiovascolari e ipertensione
  2. Diabete di tipo 2
  3. Malattie respiratorie (sindrome delle apnee notturne)
  4. Alcuni cancri
  5. L’osteoartrite

Le persone in sovrappeso a forma di pera sono maggiormente a rischio di problemi meccanici, poiché la maggior parte del grasso corporeo si distribuisce sui fianchi, sulle cosce e sul fondo.

Le persone obese sia a forma di mela che a forma di pera possono sviluppare problemi psicologici e alterazioni della qualità della vita.

In ogni caso, il peso extra non può creare ma problemi. Il fatto è che il ruolo principale nell’acquisizione di grassi extra è l’assunzione di cibo che il corpo non può bruciare per vari motivi (come un ridotto tasso metabolico, un basso livello di attività o la condizione fisica) e, di conseguenza, crea depositi di grasso. La soluzione è classica: dieta ed esercizio fisico.

Tuttavia, nel perdere peso extra ci sono differenze uomo-donna. Il processo sembra essere più difficile per le donne.

La massa totale del corpo è costituita da massa grassa e massa magra. La massa grassa può essere di due tipi: essenziale ed eccedente. Il grasso essenziale si trova nel midollo osseo, in vari organi e in tutto il sistema nervoso.

Le donne sono svantaggiate, poiché i loro processi fisiologici (fertilità e funzioni ormonali) richiedono un plus di grasso essenziale, il “grasso specifico del sesso”. Quindi la percentuale totale di grasso corporeo è più alta, inoltre, questa parte di grasso essenziale è difficile da rimuovere. In secondo luogo, le donne hanno un muscolo meno calorico rispetto agli uomini, il che rende più esigente per la femmina ottenere una figura di trimmer. Ora, ragazze, non usarlo come scusa!

Lascia un commento